Fabrizio Iacopini

Tipo di Produzione:
Materiali:

Fabrizio Iacopini
Via Bernardino Ciurini, 6 - 50041 Castelfiorentino ( Firenze) ()
Tel: +39 0571632938
Cellulare: +39 3476213178
Fax: +39 571632938
Web:
Email: iacopinifabrizio@libero.it

Il Maestro artigiano Fabrizio Iacopini ha iniziato la propria attività professionale di restauratore nel 1979 a Firenze. Nel 1984 ha conseguito il Diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze e nel 1997 ha iniziato l’attività come ditta individuale. Attualmente opera  nei vari settori della Conservazione dei Beni Culturali. I materiali su cui interviene sono dipinti murali, stucchi, gesso, lapidei, intonaci antichi e terracotta.

Alcuni dei più importanti lavori di restauro eseguiti dal Maestro sono i restauri sugli affreschi di Giorgio Vasari e Federico Zuccari nella cupola del Duomo di Firenze, sugli affreschi di Bernardino Poccetti nel salone della feste di Palazzo Capponi a Firenze, sugli affreschi medievali di Palazzo Davanzati a Firenze, sullo scudo araldico in pietra serena di Donatello in Palazzo Pazzi Quaratesi a Firenze, sulle decorazioni e sculture  medievali nel transetto destro della Cattedrale di Siena, sul grande affresco nella Chiesa della SS Annunziata a Siena, sui tabernacoli di Benozzo Gozzoli a Castelfiorentino.

Nella Chiesa di San Lorenzo in Ponte a San  Gimignano ha restaurato anche gli affreschi di Cenni di Francesco e Simone Martini. La ditta opera su tutto il territorio italiano ed è in possesso dell’Attestato di Qualificazione alla Esecuzione di Lavori Pubblici Categoria OS2  Classifica II.  Dal 2001 Iacopini è docente all’Istituto per l’Arte e il Restauro di Palazzo Spinelli a Firenze, settore pitture murali e stucchi.

Attivita' svolta

Restauratore

Lavorazione

Restauro di opere d'arte, pitture murali, stucchi e materiali lapidei

Orari di apertura al pubblico

Lingue parlate

Riceve su appuntamento

SI

Corsi a cadenza fissa

Dal 2001 è docente all’Istituto per l’Arte e il Restauro di Palazzo Spinelli a Firenze nel settore pitture murali e stucchi.