ANDREA BARATTI

Andrea Baratti ha appreso le tecniche di lavorazione del vetro artistico fin da giovane,  lavorando nelle botteghe e nei laboratori di Firenze e anche all’estero. E’ Maestro Artigiano e Maestro d’Arte. Ha lavorato per molti anni nelle botteghe artigiane del quartiere San Frediano. A partire dal 1995 ha iniziato a insegnare le tecniche di lavorazione del vetro artistico, in particolare la lavorazione Tiffany, a studenti di accademie artistiche e a molti appassionati. I corsi di formazione che tiene nel suo laboratorio sono aperti a tutti e molto frequentati. Tutti possono imparare a lavorare il vetro basta un minimo di abilità manuale e il piacere di creare.

Caterina Zucchi

Caterina Zucchi è una Maestra artigiana nella lavorazione del vetro  e designer. Ha trovato nel vetro e nella tecnica a cannello, gli strumenti ideali per portare avanti una sua  personale ricerca. Il suo interesse per questo materiale inizia nel 2000 e prosegue attraverso corsi di studio presso gli istituti Vetroricerca Glas&Modern di Bolzano e la scuola del vetro Abate Zanetti di Murano. Resta a Murano per un anno come assistente di un maestro vetraio fino al 2004, anno dell’apertura del suo studio a Livorno.

Studiozero-vetro è il laboratorio dove progetta e crea interamente a mano, gioielli in vetro di Murano soffiato e non. Tra le tante tecniche di lavorazione del vetro, preferisce la tecnica a cannello perché si basa su azioni immediate, dove la precisione e l’abilità dei gesti, rendono il vetro ancor più versatile. E’ una tecnica che le concede un margine d’improvvisazione e le consente di esprimere al meglio la sua creatività. Per questo i gioielli Studiozero-vetro sono pezzi unici. Simili tra loro ma, mai uguali. Ha partecipato a fiere, mostre e premi.