MIDA 2024. I Maestri Artigiani protagonisti della 88° edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato

Mancano pochi giorni all’apertura della Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze, che si svolgerà dal 25 aprile al 1° maggio. Una manifestazione ospitata nel cuore della città, alla Fortezza da Basso, che racchiude secoli di storia e tradizione. La manifestazione è promossa e organizzata da Firenze Fiera in collaborazione con le principali istituzioni e associazioni di categoria. Oltre ad ammirare le creazioni degli artigiani, provenienti da ogni parte del mondo, negli stand il programma della manifestazione prevede lavorazioni in diretta, laboratori con i Maestri Artigiani e convegni. Artex ha organizzato Laboratori gratuiti con i Maestri Artigiani toscani per adulti e ragazzi dedicati alla ceramica all’oreficeria, alla cartapesta, all’intaglio del legno alla creazione di maschere e attrezzi di scena. Artex curerà il padiglione dedicato all’Artigianato Contemporaneo, il Cavaniglia, presentando una selezione di proposte nazionali e internazionali. Novità assoluta dell’edizione 2024 di MIDA sarà la contemporaneità con la 9° edizione del Salone dell’Arte e del Restauro, il principale evento in Italia nel campo della conservazione, restauro e valorizzazione del patrimonio culturale artistico, che vedrà la partecipazione del Ministero della Cultura Italiana, di imprese, enti e di tutte le più importanti realtà legate al mondo dei beni culturali. Fra le varie iniziative del salone, in evidenza la Conferenza internazionale Florence Heri-Tech–The Future of Heritage Science and Technologies, polo di attrazione per studiosi, ricercatori ed esperti nell’ambito della Scienza e della Tecnologia applicate al Restauro dei Beni culturali. l padiglione Cavaniglia accoglierà i progetti selezionati per la valorizzazione dell’artigianato artistico internazionale, partendo proprio dalla Toscana. L’Archivio Storico della Regione Toscana in collaborazione con l’Archivio del Maggio Musicale Fiorentino ed il supporto organizzativo di Artex metterà in campo un evento dedicato ai mestieri artigiani per il teatro con la presentazione di pezzi storici dell’Archivio del Maggio, con particolare riferimento a quanto esposto nell’ambito della Mostra Internazionale dell’Artigianato del 1942 all’interno dei padiglioni dedicati a questo tema. Sul fronte dell’artigianato internazionale, grazie alla sinergia con la Camera di Commercio di Sharjah, le nuove tendenze del gioiello contemporaneo saranno rappresentate da 6 giovani designer donna provenienti dagli Emirati Arabi mentre il fascino secolare dell’artigianato cinese rivivrà grazie alla presenza di Zhejiang Natural Creations Cultural Creations Co. Ltd. Forte del successo delle ultime edizioni, in collaborazione con la Scuola le Arti Orafe (LAO) MIDA 2024 allestirà alla Polveriera un’area interamente dedicata alla formazione orafa presentando i lavori realizzati dagli studenti alla presenza dei docenti che insieme daranno dimostrazione pubblica di tecniche innovative di successo. Per sancire ancora una volta il connubio fra arte, artigianato e collezionismo, sulla scìa del successo dell’edizione 2023, torna Officina Bardini in Fortezza, la mostra allestita alla Sala Ottagonale, promossa e organizzata dal Comune di Firenze e MUS.E, Direzione Regionale Musei della Toscana, Museo e Galleria Mozzi Bardini e Università degli Studi di Firenze,. Sul fronte del ’gusto’ al piano attico del padiglione Spadolini verrà allestito per il secondo anno consecutivo uno spazio di Show Cooking a cura di Unicoop Firenze con dimostrazioni e degustazioni gratuite dell’eccellenza gastronomica italiana, in calendario il 27, 28 aprile e 1 maggio. L’edizione numero 88 si svolgerà per il secondo anno consecutivo in contemporanea con ABITA, la ‘mostra del vivere oggi’, organizzata da Sicrea Srl, dove, negli ampi spazi del padiglione Arsenale.

MIDA è la prima fiera artigiana d’Italia con, al suo attivo, oltre 400 espositori, provenienti da 28 paesi esteri su una superficie espositiva di 34mila metri quadrati e 65mila visitatori registrati nell’edizione 2023. Per una settimana Firenze ritorna a essere così capitale dell’artigianato, ma lo è già nei fatti perché nell’area fiorentina sono oltre 27.400 le imprese artigiane, mentre in tutta la Toscana sono quasi centomila, una grandissima tradizione che si coniuga con l’innovazione.

Per informazioni sulla Mostra e gli eventi andare sul sito https://mostrartigianato.it/

Per visitare MIDA 2024 è possibile prenotare prima il biglietto per evitare le code alle biglietterie al link: https://mostrartigianato.it/info-biglietti-orari

I Maestri Artigiani all’evento UPS Made in Italy Day a Prato

Sabato 20 aprile i Maestri Artigiani Ilaria Innocenti e Andrea Amerighi parteciperanno con le loro creazioni alla prima edizione di UPS Made in Italy Day a Prato. L’evento rientra nella programmazione della Giornata Nazionale del Made in Italy promossa dal Ministero delle Imprese.  La Maestra Artigiana modista creatrice di cappelli Ilaria Innocenti e il Maestro Artigiano Orafo Andrea Amerighi nella sessione mattutina dell’evento parleranno agli studenti delle scuole superiori delle loro attività nel settore dell’artigianato artistico.  UPS United Parcel Service, la multinazionale che opera nel settore delle spedizioni e della logistica, apre le porte del centro logistico in via Sabadell a Prato a studenti e aziende per una giornata dedicata alla valorizzazione dei prodotti italiani, con un focus sull’internazionalizzazione dell’artigianalità. Artex parteciperà con Sara Biagiotti del Comitato di Direzione, Responsabile economico finanziario, che interverrà ai lavori della sessione pomeridiana.
Per partecipare all’evento è possibile registrarsi al seguente link: https://bit.ly/49EeqNb

Ilaria Innocenti Maesta Artigiana

Andrea Amerighi Maestro Artigiano orafo

I Maestri Artigiani protagonisti delle Giornate Europee dei Mestieri d’Arte

Si svolgeranno dal 2 al 7 aprile le Giornate Europee dei Mestieri d’Arte. I Maestri Artigiani toscani apriranno le loro botteghe e laboratori componendo un ricco programma di eventi gratuiti, per far conoscere al pubblico i mestieri d’arte. Il programma è curato da Artex, in collaborazione Unicoop Firenze. Il progetto sviluppa in Toscana l’iniziativa originariamente nata in Francia nel 2002 e promossa da INMA–Institut National des Metiers d’Art di Parigi, che propone ogni anno le Giornate Europee dei Mestieri d’Arte, dedicate di volta in volta ad un tema specifico. Il Tema del 2024 è “Di mano in mano”, la trasmissione dei saperi. Nella settimana dal 2 al 7 Aprile, in tutto il territorio Toscano, i Maestri Artigiani terranno gratuitamente laboratori, organizzeranno aperture straordinarie e visite in bottega. Inoltre, i sabato 6 aprile sono previsti cinque laboratori pratici gratuiti presso Officina Creativa by Artex, in Via Giano della Bella 20, a Firenze. Rivolti a ragazzi (dai 16 anni in su) e adulti, questi laboratori sono condotti da Maestri Artigiani. Le attività di laboratorio saranno a numero chiuso, è quindi necessaria la prenotazione.

Ecco i link per conoscere gli eventi delle GEMA 2024 :
L’edizione 2024 delle GEMA è realizzata in collaborazione con UniCoop Firenze, Comune di Firenze, Offiician Creativa by Artex e grazie al supporto del World Crafts Council Europe e del progetto Crafting the Future, co-finanziato dalla Commissione Europea.

Info e prenotazioni: artex@artex.firenze.it

Per approfondire visita: www.journeesdesmetiersdart.fr

Per Natale #ComprArtigiano, nelle botteghe e nei laboratori creativi

#comprArtigiano è la campagna lanciata dalla community di Firenze Creativa per promuovere in occasione del Natale acquisti consapevoli, locali e sostenibili nei negozi e nei laboratori degli artigiani. E’ possibile scaricare una mappa delle botteghe presenti nella community al link: urly.it/3z3qt e visitare sul web la loro vetrina di Natale con tanti prodotti artigianali e creativi al link: urly.it/3z3r3
Firenze Creativa è un progetto realizzato da Artex, il Centro per l’ Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana,  in collaborazione con il Comune Di Firenze, nell’ambito del progetto Officina Creativa. Per informazioni: www.firenzecreativa.it

Arti & Mestieri Lab: workshop gratuiti con i Maestri Artigiani alla scoperta dei mestieri dello spettacolo per giovani 18-30

Un viaggio nella manualità che si fa arte è quello proposto con “Arti e Mestieri Lab: I Mestieri dello Spettacolo”, incontri gratuiti di circa un paio di ore negli spazi di Officina Creativa by Artex di Firenze in cui i Maestri Artigiani specializzati in lavorazioni collegate al mondo dello spettacolo raccontano la loro esperienza, dimostrano le loro tecniche di lavorazione, i segreti e fanno conoscere da vicino, con esperienze laboratoriali, il significato della loro attività.

Gli appuntamenti sono rivolti a giovani della fascia di età compresa tra i 18 e i 30 anni, e si terranno nella Sala Masaccio di Officina Creativa by Artex, nei pomeriggi di mercoledì 22 e 29 novembre, e 6 e 13 dicembre. Ogni laboratorio inizierà alle ore 17:00 e si concluderà intorno alle 19:00. Per aumentare l’interattività, poter condividere il racconto e stimolare domande da remoto, le esperienze verranno trasmesse in diretta streaming sul canale IG di Artex. Al termine di ogni workshop ci sarà la possibilità di gustare un aperitivo finale al Conventino Caffè Letterario. Ecco il programma:

Questa iniziativa è stata ideata e realizzata da Artex in collaborazione con UniCoop Firenze, con il supporto di Regione Toscana, CNA Toscana, Confartigianato Toscana, e promossa dal WCC Europe attraverso il progetto “Crafting the Future”, co-finanziato da Europa Creativa.

Per informazioni: artex@artex.firenze.it

Per prenotazioni: www.coopfirenze.it/eventi-e-progetti/progetti/under-30

La Voce del Maestro. Le prossime puntate dei podcast dedicati ai Maestri Artigiani

Sarà disponibile on line sulle principali piattaforme il 26 ottobre il quinto episodio dell’edizione 2023 de La Voce del Maestro, la serie di podcast dedicati ai Maestri Artigiani toscani. La protagonista della puntata sarà la Maestra Artigiana modista Ilaria Innocenti titolare del laboratorio Ilaria Creazione Cappelli a Prato www.ilariacreazionecappelli.com.  Le sue creazioni sono interamente fatte a mano con grande attenzione alle materie prime e alle rifiniture. E’ possibile ascoltare le nuove puntate della serie e riascoltare gli episodi precedenti al link: https://www.artex.firenze.it/podcast-la-voce-del-maestro/
La Voce del Maestro è un progetto sviluppato da Artex e in collaborazione con Confartigianato Imprese Toscana e CNA Toscana. L’obiettivo del podcast è quello di diffondere la cultura dell’artigianato artistico attraverso il racconto dei protagonisti del settore e delle loro storie.

Trekking dell’artigianato con i Maestri Artigiani

Continuano le tappe del  ‘Trekking dell’artigianato’, alla scoperta dei laboratori e delle botteghe dei Maestri Artigiani Toscani.  Ogni tappa si è svolta di sabato pomeriggio, tra camminate e visite alle attività artigianali locali. Nella tappa ‘L’anima del marmo’  a  Codena (MC) i partecipanti hanno visitato lo studio del Maestro Artigiano scultore Michele Monfroni.  Nelle tappe precedenti erano stati visitati il laboratorio Naturaliter del Maestro Artigiano tassidermista Gianluca Salvadori  a  Capannoli (Pi), con l’itinerario ‘Tassidermia e Diorami’, e la Tessitura TACS del Maestro Artigiano del Panno del Casentino Massimo Savelli a  Stia (Ar), con l’itinerario alla scoperta de ‘L’arte del panno del Casentino’.  Il ‘Trekking dell’artigianato’ è stato ideato da Artex (centro per l’artigianato artistico e tradizionale) per promuovere un turismo lento, attento all’ambiente e ai valori culturali e sociali del territorio, in collaborazione con Unicoop Firenze, Regione Toscana, Cna Toscana, Confartigianato imprese Toscana. Il viaggio tra le eccellenze toscane terminerà il 21 ottobre a Colle Val d’Elsa con i “I Maestri del cristallo” dell’azienda ColleVilca.

I Maestri Artigiani ad “Artigianato e Palazzo” 2023

Si svolgerà dal 15 al 17 settembre nel Giardino di Palazzo Corsini a Firenze l’edizione 2023 di Artigianato & Palazzo. Tra gli spazi degli espositori e nelle mostre allestite si potranno ammirare le creazioni dei Maestri Artigiani toscani. Artex è presente con la mostra collettiva “Materia e Virtuosismo”, realizzata nell’ambito del progetto Galleria dell’Artigianato e curata da Jean Blanchaert. Per questa edizione della manifestazione, che si svolge nell’Anno Europeo delle Skills Istituito dalla Commissione Europea, saranno esposti nello spazio “Focus” oggetti realizzati grazie alle migliori capacità tecniche e creative che il territorio toscano possa esprimere. “Il percorso della mostra – evidenzia il Presidente di Artex Giovanni Lamioni- si snoda tra tessuti, argenti, ceramiche, pietre, cristallo e molte altre materie che sono state trasformate e trasfigurate dalla maestria – dal virtuosismo appunto – e dalla creatività degli artigiani toscani, in una continua esaltazione del valore artistico, creativo, culturale e produttivo che questo settore esprime in Toscana”

Clicca qui per scaricare il programma di Artigianato & Palazzo 2023

Artigianato & Palazzo

Dal 5/17 settembre 2023. Orario : dalle 10:00 alle 19:00

Giardino Corsini, Firenze
Via della Scala, 115
Via Il Prato, 58

Ingressi: donazione minima consigliata Euro 10,00 / Ingresso libero fino a 25 anni di età. Le donazioni daranno diritto all’ingresso al Giardino Corsini e contribuiranno alla raccolta fondi per il restauro di importanti beni culturali dal titolo: “Abbraccia la Loggia del Buontalenti” .

www.artigianatoepalazzo.it

www.galleriadellartigianato.it

 

 

I prossimi appuntamenti con i podcast dedicati alle storie dei Maestri Artigiani

Assolutamente da non perdere i prossimi appuntamenti con i podcast dedicati ai Maestri Artigiani della serie La Voce del Maestro. Ecco il programma delle puntate:

-13 Luglio, Arianna Celleno e Sandra Ugolini – Maestre orafe

-21 Settembre, Jacopo Allegrucci – Maestro carrista

-26 Ottobre, Ilaria Innocenti – Maestra modista di cappelli

-23 Novembre, Caterina Zucchi – Maestra del gioiello in vetro

La Voce del Maestro è un progetto sviluppato da Artex e promosso da Confartigianato Imprese Toscana e CNA Toscana. L’obiettivo del podcast è quello di diffondere la cultura dell’artigianato artistico attraverso il racconto dei protagonisti del settore e delle loro storie.

E’ possibile ascoltare La Voce del Maestro direttamente sul sito di Artex e di Bottega Scuola, oppure sulle principali piattaforme di streaming audio come Spotify.

 

La Voce del Maestro, 6 nuovi podcast con le storie dei Maestri Artigiani Toscani. On line dal 22 maggio

A partire dal 22 maggio sarà possibile ascoltare  6 nuovi podcast della serie La Voce del Maestro, dedicati ai Maestri Artigiani toscani. Le puntate saranno rese disponibili a cadenza mensile. Le puntate del 2023 della serie faranno scoprire suoni e storie di materie e mestieri: dall’artigiano che ascolta le pietre alla meccanica e magia dei carri di Viareggio, dal teatro francese ai cappelli su misura, e poi ancora gioielli preziosi e sculture di recupero, culture e tradizioni orafe fiorentine che si proiettano nel futuro con giovani maestre artigiane, il vetro come non lo avete mai visto (né ascoltato), colori, suoni e molto altro ancora. La Voce del Maestro sarà come sempre accompagnata da Davide Piludu Verdigris, vocal coach e intervistatore.

E’ possibile ascoltare gli episodi precedenti al seguente link: La Voce del Maestro

Ecco il calendario con i Maestri Artigiani protagonisti dei nuovi episodi:

La Voce del Maestro è un progetto sviluppato da Artex e promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con Confartigianato Imprese Toscana e CNA Toscana. L’obiettivo del podcast è quello di diffondere la cultura dell’artigianato artistico attraverso il racconto dei protagonisti del settore e delle loro storie. Puoi ascoltare La Voce del Maestro direttamente sul sito di Artex e di Bottega Scuola, oppure sulle principali piattaforme di streming audio come Spotify.